NEW YORK: Oliver Zipse, amministratore delegato di BMW, ha affermato che le aziende devono fare attenzione a non diventare troppo dipendenti da pochi paesi selezionati concentrandosi solo sui veicoli elettrici, aggiungendo che esiste ancora un mercato per le auto con motore a combustione.

“Quando guardi alla tecnologia in uscita, alla spinta dei veicoli elettrici, dobbiamo stare attenti perché allo stesso tempo aumenti la dipendenza da pochissimi paesi”, ha detto Zipse in una tavola rotonda a New York, sottolineando che la fornitura di materie prime per le batterie erano controllate principalmente dalla Cina.

IL CEO DI BMW METTE IN GUARDIA I PRODUTTORI

“Se qualcuno non può acquistare un veicolo elettrico per qualche motivo ma ha bisogno di un’auto, preferiresti proporre che continui a guidare la sua vecchia auto per sempre? Se non vendi più motori a combustione, lo farà qualcun altro”, ha detto Zipse.

Ha sostenuto a lungo il divieto assoluto di vendita di auto con motore a combustione di fronte alla crescente pressione da parte delle autorità di regolamentazione sull’industria automobilistica per ridurre le sue emissioni di carbonio e l’impatto ambientale.

IL CEO DI BMW CONTINUA NEL CONSIGLIARE DI DIVERSIFICARE LE FONTI DI ENERGIA

Offrire auto con motore a combustione più efficiente in termini di consumo di carburante era fondamentale sia dal punto di vista del profitto che dal punto di vista ambientale, ha affermato Zipse, indicando le lacune nelle infrastrutture di ricarica e il prezzo elevato dei veicoli elettrici.

Le aziende devono anche pianificare che i prezzi dell’energia e delle materie prime rimangano elevati, essendo più efficienti nella loro produzione e intensificando gli sforzi di riciclaggio per contenere i costi, ha affermato.

“Abbiamo un picco ora, potrebbero non rimanere al picco, ma non torneranno ai prezzi precedenti”, ha detto. “Quanta energia hai bisogno e usi, e la circolarità, è importante – per ragioni ambientali ma ancor di più per ragioni economiche”.

Hai dimenticato di fare la revisione? Organizza le tue manutenzioni!

Organizza e prenota le tue manutenzioni presso officine convenzionate e non convenzionate. In pochi passi risparmierai tempo e sorprese economiche.

Risparmia tempo
Condividi questo articolo!