RICAMBI AUTO EQUIVALENTI : RISPARMIARE SENZA PERDERE LA GARANZIA DEL COSTRUTTORE

Condividi questo articolo!

ricambi equivalenti

Si avvicina la scadenza del service o tagliando per dirla alla vecchia maniera e la domanda più’ frequente è sempre la stessa: ”concessionaria ufficiale o meccanico di fiducia con ricambi auto equivalenti?’’

Il dilemma ha due aspetti fondamentali: spendere meno soldi e/o non perdere la garanzia della casa madre.

La legge Monti sui ricambi auto equivalenti

Non tutti sanno che in base al Decreto Monti del 2010 (Regolamento CE 1400/2002, poi Regolamento (UE) N. 461/2010) è possibile effettuare i tagliandi ordinari della propria vettura, presso un meccanico di fiducia senza perdere la garanzia del costruttore.

La legge dà un contentino, sia alle case costruttrici che hai meccanici indipendenti, in quanto autorizza un meccanico certificato a fare manutenzione, anche con ricambi equivalenti, basta che si seguano determinate procedure, disponibili a pagamento per i meccanici.

Le officine indipendenti possono quindi eseguire i tagliandi se rispettano tre regole:

  • utilizzo di ricambi originali o ricambi equivalenti (ovvero con la stessa qualità degli originali)
  • seguire le istruzioni e le procedure dettate dalla casa madre per il veicolo in questione
  • documentare gli interventi effettuati con timbro sul libretto

Tutto vero legalmente, ma il fatto che il meccanico, magari super professionista, non sia ‘’certificato’’ dalla casa madre potrebbe dare un appiglio alla stessa per non rispondere ad eventuali difetti del veicolo seppur non direttamente imputabili ad una presunta mala assistenza del meccanico generico.

Come comportarsi?

Penso che il buon senso, più che mai in questo caso, possa dare un aiuto concreto ad affrontare questo dilemma.

Io valuterei il tipo di veicolo, la marca ed il chilometraggio percorso annualmente, ma per un auto prestigiosa abbinata ad alte percorrenze darei priorità alla concessionaria: di sicuro si paga una fattura più alta, ma  qualora si dovesse verificare un malfunzionamento si potrebbe avere il supporto tempestivo della casa madre.

Stesso ragionamento vale per le auto sportive che necessitano di apparecchiature di diagnostica specifiche per una messa a punto efficace, spesso difficili da trovare presso le officine generiche.

Consiglierei officine non ufficiali per quei veicoli ormai fuori garanzia e che non percorrono, quotidianamente, molta strada: in questo caso la cura ad hoc di un meccanico generico può assecondare tutte le aspettative del cliente, sia in termini economici, sia per la reale qualità del lavoro svolto.

Spero che la mia risposta sia stata soddisfacente, se aveste altre domande o quesiti da pormi non esitate a contattarmi visitando il sito di tiassisto24.

Condividi questo articolo!
2018-06-15T14:48:07+00:0006.11.2015|Manutenzioni|

Scrivi un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.