Tutte le auto connesse al web entro il 2025

Condividi questo articolo!

Secondo Gsma, l’associazione internazionale degli operatori di telefonia mobile Gsm, nell’arco di una decina di anni tutti i nuovi modelli di auto saranno dotati di connessione mobile al web, creando un mercato che già nel 2018 varrà 40 miliardi di euro

auto connesse

Nel prossimo futuro tutte le auto saranno connesse via wireless ad internet. A dirlo è uno studio della Gsma, l’associazione internazionale degli operatori di telefonia mobile Gsm, secondo cui entro il 2025 tutte i nuovi modelli saranno dotati di connessione mobile, nella maggior parte dei casi “embedded”.
La Gsma parla di impatto dirompente che la tecnologia mobile embedded avrà sull’industria delle auto, contribuendo a creare un mercato che varrà quasi 40 miliardi di euro su scala globale nel 2018 (contro i 13 miliardi del 2012), con l’83% del totale che sarà generato dall’inclusione della tecnologia Sim nei nuovi veicoli per abilitare la connettività mobile. La disponibilità di connessione mobile in auto favorirà a sua volta una serie di servizi innovativi: sicurezza, infotainment, dati sul traffico, navigazione, diagnostica del veicolo. E anche l’introduzione della eCall (scatola nera) favorirà questo sviluppo. “L’integrazione della tecnologia mobile nelle auto – spiega Michael O’Hara, direttore marketing della Gsma – non solo salverà vite umane, ma consentirà di sviluppare tanti nuovi servizi fornendo un’importante opportunità di guadagno per l’industria della telefonia mobile e quella automobilistica. Siamo nel mezzo di una rivoluzione, quella delle auto connesse via wireless, ed è fondamentale che i due settori, mobile e automotive, lavorino insieme per fornire soluzioni scalabili e pervasive e garantire che si raggiunga il massimo potenziale di crescita”.

Secondo i dati della Gsma, in tutto il mondo oltre 100 milioni di autovetture dovrebbero essere vendute nel 2018, il 35% delle quali dotate di tecnologia mobile integrata, pari a un tasso di penetrazione del 31%. Gli opertori mobili non solo giocheranno un ruolo chiave nel connettere tutte le nuove automobili entro il 2025, ma hanno l’occasione di fornire innovativi servizi a valore aggiunto ai loro clienti.

Rimani sempre aggiornato sulle novità del mondo automotive

Registrati su tiassisto24

oppure scarica la nostra app

tiassisto24 app

Condividi questo articolo!
2017-01-09T21:23:23+00:0012.07.2013|News|