Nuovi criteri di giudizio per i crash test Euro NCAP

Condividi questo articolo!

crashtest

L’Euro Ncap, il principale ente europeo che sottopone le automobili a crash test per verificarne la sicurezza, ha introdotto nuovi criteri di giudizio nei crash test. Le novità introdotte nei test di valutazione dei veicoli, prevedono ora il cosiddetto dual rating, con una analisi delle automobili più approfondita e trasparente.

Gli esperti Euro Ncap, che effettuano i Crash Test, forniranno ora due tipi di giudizi:

un giudizio quando sul veicolo sono presenti i sistemi di sicurezza base montati su tutte le versioni dell’auto sul mercato ed un secondo giudizio sulla sicurezza dell’auto quando su di questa sono montati tutti i sistemi di sicurezza opzionali.

L’obiettivo dell’Euro Ncap è quindi quello di fornire un giudizio più dettagliato su ogni singolo modello d’auto, che aiuti i consumatori in fase di acquisto della autovettura di poter verificare con maggiore efficacia l’effettiva sicurezza e stabilità del prodotto auto che si accingono ad acquistare.

Vista la novità del dual rating introdotta solo di recente, l’ente europeo permette alle case automobilistiche di sottoporre ai nuovi crash test differeniziati anche modelli già testati in precedenza con i vecchi criteri. Le prime due auto che hanno avuto l’onere ed onore di essere sottoposte ai nuovi test sono state le Suzuki Baleno e le Toyota Prius, che hanno ottenuto rispettivamente una valutazione di 3/4 stelle e 5 stelle.

 

 

Condividi questo articolo!
2017-11-06T14:49:36+00:0006.05.2016|News|

Scrivi un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.