APPROVATO IL DISEGNO DI LEGGE SULL’OMICIDIO STRADALE

Condividi questo articolo!

omicidio stradale

Lo scorso 28 ottobre la Camera dei deputati ha approvato il disegno legge che prevede l’istituizione del reato di omicidio stradale. Il disegno di legge passerà ora all’esame del Senato, ma i tempi di approvazione della nuova legge dovrebbero essere molto brevi, presumibilmente entro gennaio.

La nuova legge inasprirà le pene minime attuali con l’introduzione di diverse aggravanti di pene, molto più rigide rispetto alle attuali

Il delitto verrà sanzionato con pene da otto a dodici anni nel caso in cui al conducente del veicolo verrà riscontrato un tasso alcolemico superiore a 1,5 grammi per litro o verrà trovato in stato di alterazione psico-fisica in seguito ad assunzione di sostanze stupefacenti.

Pene da sette a dieci anni invece nel caso in cui i livelli di tasso alcolemico riscontrati siano superiori a 0,8 ma inferiori a 1,5 grammi per litro o nel caso in cui i conducenti abbiano superato i limiti di velocità previsti.

PENE PER LESIONI STRADALI

previsti da due a quattro anni di reclusione per lesioni personali provocate da conducenti di veicoli con un tasso alcolemico superiore a 1,5 grammi e da nove mesi a due anni con tasso alcolemico superiore a 0,8 ma inferiore a 1,5.

Tra le pene accessorie previste per il reato di omicidio stradale, figureranno la revoca della patente e divieto di conseguirla prima di 15/20 anni dalla revoca a seconda della gravità del reato commesso ed in presenza di soggetti recidivi e con precedenti penali.

Condividi questo articolo!
2017-11-06T14:53:30+00:0011.11.2015|News|

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.