Un tatuaggio adesivo sostituirà l’ etilometro?

Condividi questo articolo!

etilometro blog

In un futuro non troppo lontano l’ etilometro potrebbe non essere più necessario e potrebbe essere sostituito da nuovi metodi di controllo del livello di alcol.

Recentemente infatti, due studenti americani della Miami AD School, Meghan O’Neil e Divay Seshadris, hanno inventato il Safe Stamp, un tatuaggio adesivo removibile che cambia colore se si è assunto troppo alcol.

Come funziona l’ ” etilometro in versione adesiva”

A differenza dell’ etilometro che misura il livello di alcol attraverso l’analisi dell’aria alveolare espirata, la tecnologia del Safe Stamp prende spunto dai test per misurare la glicemia nel sangue dei diabetici: nell’adesivo infatti è inserito un microchip in grado di attirare le molecole di alcol emesse con il sudore della pelle, se si è sobri avrà un colore giallo, mentre se si è bevuto troppo diventerà blu.

“Quando sei sotto l’effetto dell’alcol ti senti invincibile, non sei in grado di renderti conto che hai bevuto troppo per metterti al volante”, spiega Meghan O’Neill, il suo metodo, invece, vuole essere un sistema semplice non solo in grado di permettere alle forze dell’ordine di controllare il livello di alcol nel sangue delle persone, ma soprattutto per dare coscienza agli stessi giovani all’uscita delle discoteche del proprio livello di ebrezza e generare auto prevenzione.

Infatti questo adesivo ha un costo di produzione di solo un dollaro che lo rende alla portata di tutti e soprattutto apre la strada alla prevenzione attuata da privati. I locali infatti, visto il basso costo del tatuaggio, potrebbero brandizzarlo con il proprio logo ed incollarlo sulla mano dei loro clienti all’ingresso del locale, usandolo al posto dei timbri o dei braccialetti.

L’idea del Safe Stamp è stata premiata al “Future Lions 2015” ed è stata promossa con un video prodotto da Haineken International che puoi vedere qui sotto.

Speriamo che questo adesivo aiuti a dare più consapevolezza alle persone dei propri limiti e diventi un sistema di prevenzione utile per la guida in stato di ebrezza, sia per i privati che per le forze dell’ordine.

Per essere sempre aggiornato sulle novità del mondo auto

Registrati su tiassisto24

oppure scarica la nostra app

Condividi questo articolo!
2017-11-06T15:12:13+00:0016.09.2015|News|

Scrivi un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.