super-autovelox-2020

Chiunque abbia la patente sicuramente ha dovuto in qualche maniera studiare il Codice della Strada. Tutti gli automobilisti e motociclisti sanno quali sono le regole della strada da non infrangere. Sappiamo anche che nelle strade di Roma è facile trovarsi a dover correre per la sopravvivenza come se ci si trovasse nella giungla. Magari soprattutto quando, nel prendere i mezzi pubblici dopo il coronavirus c’è meno spazio e maggiore diffidenza. Telelaser True Cam è arrivato nelle strade della Capitale appena qualche giorno fa. È il nuovissimo dispositivo che stana tutti gli automobilisti che infrangono regole della strada, con video in HD. Multe più salate e minore possibilità di aggirare i provvedimenti del personale di Polizia Stradale.

Ma quali sono le temibili differenze con l’autovelox classico? Vediamole insieme:

  • Riesce ad avere una lunghezza di visibilità pari a 1.200 metri di portata massima.
  • Registra un mini video di 33 secondi e non una fotografia
  • Con il mini video a partire da quella distanza purtroppo il mal capitato viene sorpreso a parlare al telefono o a non avere le cinture di sicurezza inserite molto più facilmente.
  • È controllabile via WIFI mediante tablet e consente di accertare il superamento dei limiti di velocità dei veicoli in fase di avvicinamento e allontanamento producendo fotogrammi ad alta definizione.
  • Coloro che saranno filmati in flagranza di reato rischiano di prendere multe da 41 fino ai 3 mila euro.

A Roma, l’ordine è stato firmato il 27 maggio dall’ex comandante generale dei vigili, Antonio Di Maggio.

Chiaramente la ragione principale per cui sono stati installati questi “nuovi mostri” tecnologici è per convincere gli automobilisti spericolati a migliorare il proprio comportamento alla guida nelle strade della Capitale, soprattutto sugli scorrimenti ad alta velocità, dove il numero di incidenti sono sempre troppo numerosi.

Noi di Tiassisto24 amiamo guidare sia macchine che moto, per questo siamo vicini a tutti i Driver. Non siamo contro il Codice della Strada, ma pensiamo che avere un alleato soprattutto in caso di multe sia importante. È proprio per questo che abbiamo ideato HelpMulte24, di cosa si tratta? Un servizio creato proprio per assistere i Driver in caso di Multe. Se ti dicessimo che puoi provarlo subito gratuitamente? Diventare Beta Tester!

NON PERDERE ALTRO TEMPO!

Diventa Beta Tester di HelpMulte24

Non manca molto alla messa online della prima versione di HelpMulte24, ma abbiamo bisogno di te per migliorarlo.
Iscriviti per diventare un Beta Tester e potrai usufruire dello scoring 1 gratuitamente, in più per te continuerà ancora questo privilegio di sconto per molto tempo dopo la pubblicazione ufficiale.

Cosa aspetti?

Richiedi l’accesso ora
Condividi questo articolo!