La fotografia scattata dall’Osservatorio Assicurativo Auto e Moto di Settembre 2021 elaborato da Segugio.it relativa all’andamento a livello nazionale dei prezzi RC mostra come i prezzi delle RC auto siano arrivati ai minimi storici.

Il confronto da gennaio ad agosto indica una diminuzione al -19% totale. L’andamento RC auto per l’usato pare essere più stabile invece, che con l’esclusione di gennaio, che ha segnato un -22% nei passaggi di proprietà netti, ha registrato cali più contenuti e anche dei mesi positivi, come marzo al +5% e giugno con il +16%, con un complessivo del -2% tenendo conto di tutti gli 8 mesi trascorsi. Gli esperti del settore trovano le cause di questo andamento nel combinarsi di due eventi:

  • l’esaurimento dell’Ecobonus sulle auto elettriche
  • la carenza dei componenti elettronici, che rallenta la filiera di produzione.

Non è una sorpresa quindi che sia il mercato dei nuovi veicoli ad uscirne più danneggiato da questo andamento di mercato delle RC auto.

La situazione Rc auto al Sud:

Tenendo presente i movimenti del mercato RC Auto, osservando anche l’andamento dei prezzi sul territorio italiano, si può notare come il calo dei premi abbia caratterizzato principalmente il Sud. Valutando con attenzione le Province che hanno registrato un maggior calo dei prezzi RC Auto, le prime 4 sono del Sud Italia. In particolare, a guidare la classifica c’è Foggia, con un -32,7%, seguita da Avellino, Campobasso e Caserta con percentuali che oscillano dal -25% e il -24%.

Rc auto ai minimi storici, con il nuovo valore di 352 € registrato a agosto 2021, in calo dell’1,5% rispetto al mese di luglio. Nel confronto con l’anno precedente quindi con agosto 2020, la riduzione risulta del -15,8%, questo evidenzia come il calo sia stato coerente negli ultimi 12 mesi.

Calo ancora più marcato per il comparto RC Moto, che ad Agosto 2021 registra un premio RC lordo di 208€, con un -4,9% rispetto a Luglio 2021. Anche le due ruote segnano un nuovo minimo storico, con una contrazione dei prezzi del 15,3% rispetto all’anno precedente.

A differenza dei veicoli a 4 ruote che hanno rivelato un calo di vendite negli ultimi mesi, il mercato delle moto ha avuto un aumento degli acquisti, soprattutto nei mesi di maggio e giugno, probabilmente con l’arrivo dell’estate. Percentuale di crescita per il mercato delle moto nuove pari al 17%, come abbiamo visto per l’usato la situazione è sempre più rosea essendo un mercato che ha dei costi sicuramente più abbordabili e parliamo di un aumento degli acquisti pari al 20% con il conseguente aumento.

Le RC auto variano al variare del mercato degli acquisti dei veicoli e magari anche grazie al fatto che la pandemia non ha permesso la circolazione massiccia di veicoli nelle strade e conseguente aumento degli incidenti.

Vuoi risparmiare sull’assicurazione? Trova il miglior prezzo online e offline!

Scopri gratuitamente il miglior prezzo online e confrontalo anche con le offerte personalizzate dei nostri assicuratori per ottenere il massimo del risparmio!

Risparmia ora
Condividi questo articolo!